Conferenza inaugurale in commemorazione di Danny e Domitilla Hyams

Lunedì 1 maggio 2017 si è tenuta la conferenza inaugurale in commemorazione di Domitilla e Daniele Hyams, i fondatori di LITTLE EDEN Society, una casa per 300 bambini e adulti con profonde disabilità mentali e fisiche. La giornata è iniziata con la Santa Messa celebrata da Sua Eminenza il Cardinale Napier OFM presso il St Augustine College a Edenvale (Johannesburg). Tra gli invitati erano presenti anche i 12 delegati italiani dell’Associazione Domitilla Rota Hyams ONLUS, i quali hanno offerto in dono a LITTLE EDEN Society una riproduzione a grandezza naturale della Statua della Madonna della Cornabusa, alla quale Domitilla Rota Hyams fu sempre devota. La Statua si trova nel Santuario della Cornabusa a Sant’Omobono Imagna (Bergamo), chiesa in cui nel 2014 il Cardinale Napier fu il secondo Cardinale a celebrare la Santa Messa. Domenica 7 maggio 2017, durante una funzione religiosa, la copia della Statua è stata collocata permanentemente nella "Cappella della Santa Famiglia" dell’Elvira Rota Village (Bapsfontein) insieme ad una reliquia di San Papa Giovanni XXIII, donata al villaggio da Francesco Beschi, vescovo di Bergamo.

 

La delegazione italiana dell’ADRHO in visita a LITTLE EDEN Society. Da sinistra: Don Gianluca Salvi (direttore dell’Ufficio diocesano pellegrinaggi), Don Giulivo Facchinetti (parroco di Almenno San Bartolomeo), Rocco Todeschini (segretario dell’Associazione DRHO), Giuliano Rota Martir (presidente dell’Associazione DRHO), Gianbattista Brioschi (sindaco di AImenno San Bartolomeo), Mattia Rota Martir, Isolina Rota, Daniela Salvetti, Ernesto Riva, Luciano Rovelli, Gian Diego Bugada, Laura Bugada.

 

Il 1 maggio erano presenti a concelebrare la Santa Messa: Don Giulivo Facchinetti (parroco di Almenno San Bartolomeo, primo da sinistra), Don Gianluca Salvi (direttore dell’Ufficio diocesano pellegrinaggi), il Cardinale Wilfrid Fox Napier, l’Arcivescovo Daniel Francis e il Vescovo Graham Rose.

 

Consegna della copia della statua della Madonna della Cornabusa. Da sinistra: Giuliano Rota Martir (presidente dell’Associazione DRHO), Gianbattista Brioschi (sindaco di Almenno San Bartolomeo) e Mattia Rota Martir.

 

 

 

 

 

Da sinistra: Lucy Slaviero (CEO di LITTLE EDEN Society), Giuliano Rota Martir (presidente dell’Associazione DRHO) e delegati.