Bonifico bancario

Cassa Rurale – Banca di Credito Cooperativo di Treviglio
Filiale di Prezzate

Conto corrente n. 000000380879
ABI: 08899
CAB: 53190
CIN: P

intestato ad Associazione Domitilla Rota Hyams Onlus
via Palma Jacopo il Vecchio, 157
24122 Bergamo (BG)
Italia

Coordinate bancarie internazionali:
IBAN : IT82 P088 9953 1900 0000 0380 879
BIC : BCCTIT2TXXX

Conto corrente postale

Poste Italiane S.p.A.
Ufficio Postale di Almenno San Bartolomeo

Bonifico o versamento con bollettino postale su

Conto corrente postale n. 001007401415
ABI: 07601
CAB: 11100
CIN: B

intestato ad Associazione Domitilla Rota Hyams Onlus
via Palma Jacopo il Vecchio, 157
24122 Bergamo (BG)
Italia

Coordinate bancarie internazionali:
IBAN : IT98 B076 0111 1000 0100 7401 415
BIC : BPPIITRRXXX

Carta di credito - Carta di debito

E' possibile effettuare donazioni tramite carta di credito / debito attraverso il circuito di pagamento PayPal.

PayPal aderisce agli standard internazionali di conformità PCI-DSS (Payment Card Industry Data Security Standards) e si avvale di una sofisticata tecnologia contro i crimini informatici. Sono inoltre a disposizione più di 2000 specialisti che aiutano a prevenire dalle truffe e dai furti d’identità 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Tutti i dati relativi alle carte sono custoditi, trasmessi ed elaborati da PayPal e non dall’Associazione.

Tramite il link sottostante puoi effettuare velocemente una donazione tramite il tuo account PayPal:
https://www.paypal.me/domitilla

Informativa sulla privacy di PayPal

Informativa per i donatori

L’Associazione Domitilla Rota Hyams Onlus è formalmente una Onlus iscritta dal 14/02/2012 all’Anagrafe Unica delle Onlus presso l’Agenzia delle Entrate, Direzione Regionale della Lombardia, e in quanto tale le erogazioni in denaro possono essere considerate oneri deducibili o detraibili ai sensi delle leggi in vigore.
Per aver diritto alla detraibilità o deducibilità in tutti i casi le erogazioni in denaro devono essere effettuate tramite un intermediario bancario o postale (banca o ufficio postale), assegni circolari o bancari non trasferibili intestati all’Associazione, carte di debito o carte di credito. Non è ammessa alcuna agevolazione per le erogazioni in denaro effettuate in contanti.
Anche le erogazioni in beni possono essere considerate oneri deducibili ai sensi delle leggi in vigore. Per aver diritto alla deducibilità è necessaria la produzione di un documento, effettuato dall’Associazione a favore del donante, che attesti il ricevimento del bene e il suo valore unitario.

L’Associazione impiegherà le somme e i beni ricevuti per la realizzazione delle attività solidaristiche previste dallo statuto e provvederà al rispetto delle condizioni previste dal comma 2 dell’art. 14 della L. 80/05.

L’Associazione possiede tutti i requisiti soggettivi e oggettivi richiesti dalle normative in vigore, in particolare tiene la contabilità in partita doppia e redige, entro 4 mesi dalla chiusura dell’esercizio, un apposito documento rappresentativo della situazione patrimoniale, economica e finanziaria.

Riferimenti di legge e principali indicazioni dell'Agenzia delle Entrate

T.U.I.R. - D.P.R. 917/1986 e successive modifiche e integrazioni
Detrazione della erogazione:
Art. 15, comma 1, lett. i-bis, DPR 917/86
Circ. 168E/98
Deduzione della erogazione:
Art. 14, D.L. 35/05, convertito con modificazioni da L. 80/05
Circ. 39E/05

Note importanti

  • Non possono detrarsi né dedursi somme maggiori di ciò che è stato effettivamente erogato
  • Le agevolazioni previste non sono cumulabili e sono alternative, cioè è lasciata facoltà al contribuente di scegliere quale disposizione applicare e tale scelta deve rimanere ferma per tutto il periodo d’imposta
  • Con riguardo ai casi di deducibilità e in caso di indebita deduzione sono triplicate le sanzioni previste dalla legge
  • Insieme alla dichiarazione dei redditi e alla ricevuta rilasciata dall'associazione va conservato il documento idoneo attestante il versamento effettuato (es. contabile bancaria, estratto conto della carta di credito, ricevuta di versamento su cc postale)
  • Invitiamo comunque il donatore ad approfondire la materia con un professionista di sua fiducia
I nostri sostenitori

Comune di Almenno San Bartolomeo

Si ringraziano il comune e la cittadinanza di Almenno San Bartolomeo per aver appoggiato con entusiasmo il progetto dell'Associazione sin dal principio e per aver fornito supporto logistico, ospitandoci nella Sala Civica per la sottoscrizione di atto statuto e regolamento, Sabato 21 Gennaio 2012. Si ringrazia l'Amministrazione comunale per averci accolto, predisponendo un banchetto informativo, in occasione della 3° Edizione della Festa della Primavera e delle Associazioni, Domenica 27 Maggio 2012 presso il Tempio di San Tomè.

stemma-almenno-san-bartolomeo
















***

Comune di Palazzago

Si ringrazia il Comune di Palazzago per averci invitato ed ospitato in occasione della sagra del prodotto tipico Domenica 17 Giugno 2012 e per averci riservato uno spazio informativo per portare all'attenzione della comunità locale i progetti e le attività della nostra associazione.

stemma-palazzago












***

Private Consulting srl - Studio Rota & Partners

Si ringraziano Private Consulting s.r.l. e Studio Rota & Partners per la consulenza amministrativa e fiscale fornita in fase di costituzione della Onlus.

Contatti: info.bg@studiorota.com

logo-studio-rotalogo-private-consulting




***


Parrocchia di Almenno San Bartolomeo

Si ringrazia l'intera comunità parrocchiale di Almenno San Bartolomeo per il sincero entusiasmo e il contributo dato alla realizzazione del progetto dell'Associazione. Si ringraziano il Parroco e il Curato per aver accettato da subito di far parte dell'associazione e per aver fornito supporto morale, materiale e logistico nei primi anni di vita dell'Associazione. In particolare si ringrazia il Parrocco per aver messo gratuitamente a disposizione dell'Associazione il locale da adibire a sede sociale.

parrocchia-di-san-bartolomeo










 

 

 

 

 ***

 

Gruppo Missionario di Almenno San Bartolomeo

Si ringrazia il Gruppo Missionario di Almenno San Bartolomeo per il generoso supporto e per le iniziative a favore di Little Eden che da anni porta regolarmente avanti. Si ringraziano tutti i membri del gruppo per l'attiva partecipazione alla costituzione dell'associazione e per il costante e fattivo contributo alle sue attività.

un-sacco-di-cuori






 

 

***

Renato Papaleo

Si ringraziano Renato Papaleo e la sua squadra corse per essersi offerti di esporre pro bono il logo di Little Eden e dell'Associazione sulla propria vettura da corsa di Formula Abarth.

abarth-papaleoabarth-papaleo-2abarth-papaleo-3










 

 

 

***

Margherita Leoni

Si ringrazia l'artista Margherita Leoni per aver realizzato appositamente l'opera riprodotta di lato e averci autorizzato ad utilizzarla nella nostra comunicazione istituzionale.

Link: http://www.margheritaleoni.com

opera-leoni

 

 

 



***

Studio Tecnico Peritale Geom. Mauro Perico

Si ringrazia il Geom. Mauro Perico per la consulenza tecnica e il sostegno all'associazione
Contatti: mauro.perico@studioperico.com

***

Tipografia Mondini S.n.c.

Si ringrazia Tipografia Mondini s.n.c. per la tempestiva disponibilità e per il supporto in fase di realizzazione e stampa dei materiali informativi e per aver dato con entusiasmo il suo contributo alla realizzazione dell'immagine coordinata dell'Associazione.

logo-tipografia-mondini




 

***

Cospal Composites S.r.l.

Si ringrazia Cspal Composites s.r.l. per la sensibilità dimostrata nell'aderire per prima all'iniziativa "Adotta un Angelo" 2012.
Cospal Composites s.r.l. ha donato la somma necessaria a coprire i costi di accudimento di un bambino per tutto il 2012.

logo-cospal


 

 

 

 

 

 





***

Daniela Taiocchi

Domitilla e Daniele Hyams hanno una storia incredibile da raccontare. Una storia che inizia con il loro primo incontro durante la seconda guerra mondiale, nel paesino di Albenza in provincia di Bergamo, passa attraverso il matrimonio in Albenza e arriva fino alle case del Piccolo Paradiso in Sudafrica che hanno accolto, nell’arco di 40 anni, oltre mille bambini disabili gravi.
L’autrice, in questo libro, ripercorre le tappe della loro vita attraverso alcuni oggetti e ambienti e li fa parlare. Una casa, un camino, un rosario, delle campane, un bosco, un libro, un fazzoletto, dei fiori, un ponte sono lo spunto per avviare disgressioni nei territori della santità, della bellezza, della follia, della preghiera e della guerra. A far da corona ai racconti che ne escono ci sono le considerazioni di filosofi , teologi e contadini che hanno conosciuto la storia di Domitilla. Seduti attorno al camino, parlano di lei e di Daniele e rievocano episodi e profumi di ieri e sapori tra loro distanti migliaia di chilometri.
Una moglie e un marito, una donna e un uomo che, con una coerenza granitica, attraversano oltre mezzo secolo combattendo la difficile battaglia contro l’apartheid e contro la cultura delle differenze che creano solchi tra le persone. Bianchi e neri, sani e malati, dritti e storti, intelligenti e no, siamo creature di Dio, volute e desiderate per quello che siamo. Battaglie combattute senza mai una parola o un gesto contro qualcuno. Anche questo ci racconta la loro santità.
Con Little Eden, che ha visitato diverse volte dal 2003, Daniela ha scoperto il piacere di modellare con la ricerca e la scrittura il desiderio di custodire e coltivare gli ideali e il sogno di Domitilla e di coloro che sognano l’impossibile. E’ laureata in Filosofia all’Università Cattolica di Milano con una tesi sulle parole e le immagini della morte. Nel 2004 ha pubblicato il suo primo libro “Il piccolo paradiso. Storia di Domitilla e di mille bambini handicappati” con le edizioni Velar. Insieme al Sudafrica, coltiva la passione per l’isola di Cuba di cui ama discutere, nelle scuole e nei gruppi interessati, delle contraddizioni e delle speranze. Lavora al Gruppo Sesaab, editore dei quotidiani L’Eco di Bergamo, La Provincia di Como, La Provincia di Lecco, La Provincia di Sondrio, La Provincia di Varese, il settimanale Il Cittadino di Monza e il mensile Orobie e conta, tra i suoi media anche i siti internet delle testate, diverse community tematiche e due tv locali, a Bergamo e a Monza.

daniela-taiocchi-vuoti-a-rendere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

***

Cassa Rurale – Banca di Credito Cooperativo di Treviglio

Si ringraziano la Cassa Rurale – Banca di Credito Cooperativo di Treviglio e il suo presidente per aver incoraggiato e sostenuto l'Associazione in fase costitutiva e per averle fornito un contributo sia in termini di consulenza bancaria sia in termini materiali.

bcc-treviglio

5xMille

Contribuire a rendere migliore la vita di un’altra persona è oggi possibile anche grazie al 5 X MILLE. Con una semplice firma e il nostro codice fiscale puoi aiutarci a sostenere i bambini di LITTLE EDEN Society!

DONA IL TUO 5 X MILLE A LITTLE EDEN SOCIETY - C.F. 03805930165

Grazie alla tua firma potremo continuare ad assicurare ai residenti di LITTLE EDEN Society l’assistenza e le cure quotidiane necessarie. Sarai al nostro fianco giorno dopo giorno nel sostenere l’impegno e la forte dedizione dello staff di LITTLE EDEN Society e di tutti i suoi volontari verso queste persone. È la generosità dei nostri sostenitori che rende la missione di LITTLE EDEN Society possibile!

COME POSSO DONARE?

Destinare il 5 X MILLE a LITTLE EDEN è semplice! Ecco cosa devi fare:
• nello spazio intitolato “Scelta del dichiarante per la destinazione del 5xmille” presente sui modelli di dichiarazione (modello Unico Persone fisiche, modello 730, scheda allegata alla Certificazione unica), firma nel riquadro denominato “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10. C. 1. Lett a), del D.lgs. n. 460 del 1997”;
• inserisci sotto la tua firma il codice fiscale di Domitilla Rota Hyams Onlus: C.F. 03805930165.

scelta cinque per mille

Mi raccomando, ricorda di specificare il nostro CODICE FISCALE per devolvere il tuo contributo interamente a LITTLE EDEN Society!

FAI LA COSA GIUSTA! DESTINARE IL TUO 5 X MILLE A LITTLE EDEN SOCIETY NON TI COSTA NULLA. UN PICCOLO GESTO PER UN GRANDE AIUTO!

Per sostenere le attività dell'Associazione e di Little Eden si possono effettuare donazioni tramite:

    - bonifico bancario
    - conto corrente postale
    - assegno circolare o assegno bancario non trasferibile intestato a Associazione Domitilla Rota Hyams Onlus
    - Carta di Credito / Debito
    - assegnazione del 5xMille


Ricevute:
per consentire all'Associazione di compilare correttamente, emettere e inviare la ricevuta attestante la donazione effettuata, è necessario comunicare i dati fiscali completi del donatore (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale), allegando una copia della ricevuta  del versamento effettuato (es. contabile bancaria, estratto conto della carta di credito, ricevuta di versamento su cc postale).
 
Ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 196/2003, tutte le informazioni e i dati personali forniti verranno trattati esclusivamente per la realizzazione delle finalità istituzionali promosse dall’Associazione (per ulteriori informazioni vai alla sezione Privacy).

Sede sociale e operativa
Via Vignola, 4
24030 Almenno San Bartolomeo (BG)
Italia